Digital Transformation con InfoCert al Forum Bancassicurazione 2016

forum-bancassicurazione-2016

Il Forum BANCASSICURAZIONE è l’appuntamento dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI) dedicato al mercato assicurativo che, quest’anno,  intende analizzare le opportunità legate all’evoluzione del modello di Bancassicurazione.

Un momento di confronto e stimolo sulle sfide che attendono questo settore nei prossimi anni: dalla digitalizzazione all’innovazione delle value proposition assicurative per rispondere ai bisogni della clientela.

Innovazione dei servizi, customer experience, tecnologie abilitanti, compliance e risk management sono alcuni degli ingredienti della Digital Trunsformation, tema di importanza cruciale per il futuro prossimo di tutti i mercati. A questi ingredienti se ne aggiunge uno, centrale rispetto agli altri, soprattutto nel settore assicurativo: la fiducia o Digital Trust (che è il cuore del lavoro di InfoCert).

L’EVENTO

Per parlare di questi ed altri aspetti del futuro digitale saremo presenti Forum BANCASSICURAZIONE 2016, a Roma (Palazzo Altieri), dal 29 al 30 settembre.

Saremo presenti nell’area esposizioni per tutta la durata dell’evento e allo speech del 30 settembre (ore 9:15) con Marco di Luzio, Responsabile Business Consulting in InfoCert.

Programma dell’evento

 

 

InfoCert diventa partner della “Security Challenge”

immagine

Il settore della cybersecurity rappresenta in questo momento un mercato strategico e in forte crescita, che nel 2015 ha già raggiunto un valore di 75 miliardi di dollari. Le aziende hanno infatti una crescente necessità di proteggere non solo i propri dati, ma anche quelli degli utenti ed è sempre più necessario creare nuove soluzioni per affrontare le crescenti sfide legate alla sicurezza online e all’hacking.

In risposta a questa necessità nasce “Security Challenge”, programma per startup  dedicato alla cybersecurity e gestito dall’acceleratore LUISS ENLABS a cui è possibile partecipare a titolo completamente gratuito e che prevede un percorso dall’ideazione alla realizzazione della startup.

INFOCERT PARTNER DEL PROGRAMMA

InfoCert, insieme a NTT Data,  è un nuovo partner del programma per contribuire a progettare, sviluppare e lanciare sul mercato soluzioni innovative ed efficaci nell’ambito della cybersecurity.

“L’innovazione è nel DNA di InfoCert e costituisce da sempre la base del nostro successo sul mercato” – ha commentato Carmine Auletta, Chief Innovation Officer di InfoCert. “Siamo perciò felici di contribuire a questa importante iniziativa che ci consente di far leva sulle nostre competenze e capacità distintive per indirizzare lo sviluppo di soluzioni e modelli di business innovativi in un settore, la sicurezza informatica, che è centrale nel percorso di digitalizzazione di qualsiasi settore industriale”.

IL SECURITY CHALLENGE

Dopo una fase di Pre-Accelerazione di 3 mesi, le migliori startup saranno selezionate per partecipare alla fase di Accelerazione di 5 mesi e riceveranno un investimento di 80 mila euro da LVenture Group.

I partecipanti avranno l’opportunità di lavorare fianco a fianco con advisor, investitori, rappresentanti di corporate e imprenditori nella cornice dell’acceleratore LUISS ENLABS, nato da una joint venture tra LVenture Group e l’Università LUISS e situato in uno spazio di 5000 mq nell’ala storica della Stazione Termini di Roma.

Di questi 30 mila cash e 50 mila in servizi. L’investimento è effettuato tramite Strumenti Finanziari Partecipativi (SFP) emessi dalle startup stesse che potranno essere convertiti in equity per una quota del 9%, nel caso in cui la startup abbia dimostrato di essere in grado di ottenere risultati significativi dopo il programma.

LA CALL

La call per il programma “Security Challenge” è aperta a startup e talenti individuali, che potranno candidarsi online sul sito di LUISS ENLABS entro il 23 settembre. Sarà inoltre possibile ricevere maggiori informazioni e presentare la propria idea per ricevere feedback diretti partecipando agli eventi dedicati che si terranno a Roma il 20 settembre (presso l’Aula Magna del Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale “Antonio Ruberti” della Sapienza) e a Milano il 21 settembre (presso la Sala Teatro di Copernico).

Per registrarsi all’evento di Milano: http://luissenlabs.com/event/security-challenge-startups-wanted-roma/.

Per registrarsi all’evento di Roma: http://luissenlabs.com/event/security-challenge-startups-wanted-milano/.

Bonus 18 anni da 500 euro: richiedi SPID per ottenerlo!

COMPI 18 ANNI NEL 2016? NON PERDERE IL BONUS CULTURA DA 500 EURO STANZIATO PER TE DAL GOVERNO! SCOPRI COME OTTENERLO CON INFOCERT ID.

arton36662

Manca ormai poco al lancio di 18 app, l’applicazione web che permetterà a tutti i giovani residenti in Italia che compiono 18 anni quest’anno di accedere ad un buono di 500 euro da spendere in prodotti culturali acquistabili tramite l’app stessa.

Per utilizzare l’app e spendere il buono, oltre al requisito dell’età, sarà necessario richiedere prima l’Identità Digitale per l’accesso a questo ed altri servizi online tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

COME FUNZIONA IL BONUS CULTURA E 18 APP?

547 mila ragazzi avranno a disposizione 500 euro da utilizzare entro la fine del 2017 per acquisti connessi ad attività culturali come libri (sia scolastici che di lettura), musica, dvd o biglietti di ingresso  per spettacoli teatrali, cinematografici, musei, aree archeologiche, parchi naturali, ecc.

Su 18 App sarà presente un elenco di tutti prodotti e servizi culturali acquistabili tramite il bonus del Governo. L’applicazione permetterà anche di acquistare online i servizi e i prodotti consentiti e di consultare in ogni momento il saldo del proprio voucher.

COME OTTENERE 18 APP?

Per utilizzare 18app ed avere accesso al Bonus cultura di 500 euro bisognerà anzitutto rivolgersi ad un Identity provider, quale InfoCert, per richiedere ed ottenere l’Identità Digitale. Scegliendo InfoCert e la modalità di Riconoscimento via Web potrai completare la procedura  direttamente da casa, evitando attese e code agli sportelli.

Dopo aver completato la procedura, basterà scaricare l’app InfoCert ID (disponibile su Android e iOS), aprirla e procedere alla sua attivazione seguendo le istruzioni.

A questo punto, tramite SPID, sarà possibile accedere a numerosi servizi online della Pubblica Amministrazione nonché ai siti 18app.it o diciottapp.it attraverso i quali scaricare, a partire dal 15 settembre, l’applicazione con cui spendere i 500 euro del Bonus 18 anni.

Chi compirà la maggiore età dal 15 settembre al 31 dicembre, potrà scaricare la app e ricevere il Bonus a partire dal giorno del compleanno.

Le novità e gli eventi di InfoCert