InfoCert riconosciuta Qualified Trust Service Provider in ambito eIDAS per i Certificati SSL

CON LA PUBBLICAZIONE ALL’INTERNO DELLA TSL, INFOCERT È UFFICIALMENTE TITOLATA AD EMETTERE CERTIFICATI SSL QUALIFICATI PER L’AUTENTICAZIONE DEI SITI WEB

Certificati SSL

InfoCert ha recentemente ottenuto la pubblicazione all’interno della TSL (Trusted-Services Status List) del proprio servizio qualificato di generazione certificati di autenticazione per i siti web o, più in breve, Certificati SSL (Secure Sockets Layer).

COSA SIGNIFICA?

Il Regolamento eIDAS, in vigore dal 1° luglio 2016, fa una distinzione tra servizi fiduciari elettronici (electronic trust services) qualificati e non. Una distinzione importante poiché per esser riconosciuti come tali i servizi qualificati devono soddisfare rigorosi requisiti e, oltre a un effetto giuridico più solido rispetto ai processi in cui sono applicati e livelli di sicurezza più elevati, offrono garanzie superiori alle transazioni elettroniche e maggiori tutele per le aziende coinvolte.

Le TSL sono previste dal Regolamento eIDAS per offrire liste aggiornate dei fornitori di servizi qualificati e dei servizi da questi erogati: firme elettroniche, sigilli elettronici, marche temporali, servizi di e-delivery e certificati per l’autenticazione dei siti web.

Con la pubblicazione nella TSL suddetta, ad InfoCert è ufficialmente riconosciuto il ruolo di provider di Certificati SSL Qualificati, ovvero in linea con gli standard di qualità e i requisiti di affidabilità previsti da eIDAS.

CERTIFICATI SSL QUALIFICATI INFOCERT

I Certificati SSL offrono a tutti gli utenti che accedono a un sito web la certezza che quel sito appartiene ad una entità reale e legittima, contribuiscono a diffondere sicurezza e fiducia nelle transazioni commerciali online, in quanto gli utenti potranno fidarsi di un sito web che è stato autenticato. I Certificati SSL permettono infatti di stabilire una connessione crittografata tra un browser o un’applicazione utilizzata da un utente e un server o un sito Web. La cifratura dei dati trasmessi, ad es. le informazioni relative a una carta di credito, evita che questi possano essere intercettati da soggetti non autorizzati.

I Certificati SSL Qualificati offrono il massimo livello di autenticazione e protezione, poiché richiedono il più elevato livello di controllo sui siti web rispetto ad altri tipi di certificato.

Prima di poter rilasciare un Certificato SSL Qualificato InfoCert esegue un’istruttoria di convalida per confermare che l’organizzazione:

  • esista legalmente, fisicamente e che sia operativa;
  • abbia autorizzato correttamen te l’emissione del certificato;
  • abbia il diritto esclusivo di utilizzare il dominio specificato;
  • corrisponda a ciò che è dichiarato nei registri ufficiali delle imprese.

L’uso di certificati SSL qualificati è un requisito sempre più richiesto dalle normative comunitarie, in particolare negli ambiti a forte rischio di frode, come ad esempio prescritto della recente Direttiva PSD2.

Scopri di più sui Certificati SSL InfoCert